ScuolaParitaria Liceo Scientifico Liceo Linguistico

Linguistico e scientifico

  • Liceo Linguistico

    La finalità fondamentale del Liceo Linguistico è la crescita della persona sul piano culturale, sociale ed umano, così da aiutare i giovani a diventare adulti responsabili nella comunità, in grado di interagire e mediare in diversi contesti culturali
    [more]
  • Liceo Scientifico

    Il Liceo Scientifico Blaise Pascal, aperto nel 1996, è diventato con gli anni una scuola di prestigio presentando una rinnovata proposta culturale e formativa in conformità con quanto previsto dalla recente normativa.
    [more]
  • Piano Triennale dell' Offerta Formativa 2016 -2019

    Il Liceo Blaise Pascal intende dare al giovane studente una formazione culturale allargata, una sensibilità inter-culturale, una visione del mondo ampia, articolata e priva di pregiudizi. La caratteristica di fondo è quella della 'licealità', nel senso che il processo di acquisizione delle conoscenze è sempre proteso alla formazione di un abito mentale spiccatamente critico e allo sviluppo di una personalità consapevole e compiuta, armonicamente inserita nella realtà sociale.
    [more]

PROGETTO TUTOR

Allo scopo di migliorare le opportunita' di successo scolastico e di benessere scolastico e' stata prevista, per ogni classe, la figura del Turor. Il ruolo del tutor può essere ricoperto dal coordinatore di classe, da un collaboratore del preside o da un docente incaricato , eventualmente con la collaborazione della psicologa scolastica, il tutor ha il compito di

IN VIAGGIO CON GLI STUDENTI

Il viaggio è parte integrante della formazione, in quanto strumento educativo del dialogo scolastico
Il liceo Pascal differenzia le mete secondo le caratteristiche e i programmi disciplinari ed interdisciplinari dei vari corsi, tenendo in considerazione gli interessi e l'età degli studenti. Le tipologie del viaggio variano a seconda delle abilità che si vogliono sviluppare o delle conoscenze da acquisire.

Scuola Digitale

La scuola intende iniziare un progetto di informatizzazione della didattica attraverso l'adozione del sistema"Scuola Net"

di una piattaforma e-learning e conseguentemente del registro informatico sia di classe sia del professore. Il progetto si è arricchito con l'utilizzo della LIM e con la futura attribuzione di un PC o di un tablet agli studenti di prima, seconda e terza. Questo progetto favorira' l'apprendimento e permettera' un maggiore coinvolgimento delle famiglie nella vita degli studenti.

I NOSTRI OBIETTIVI

  • Diffondere
    e promuovere la cultura e la formazione umana e professionale degli individui, favorendo l'integrazione di cultura, lingua, religione e nazionalità diverse;
  • Promuovere
    e tradurre in atto la collaborazione tra docenti e famiglie, nella condivisione di proposte educative intese al rinnovamento e all' efficienza dell' attività didattica;
  • Sviluppare
    attività di orientamento, ricerca e sperimentazione, anche con la collaborazione di Università, Istituti scolastici, Enti e Fondazioni indirizzati ad attività pedagogiche, orientative e formative;
  • Coltivare
    nei giovani la coscienza civica, la cultura della pace, l'europeismo e il superamento delle barriere nazionalistiche, la conoscenza delle problematiche ecologiche, lo spirito di collaborazione ad iniziative di alto contenuto civile
  • Aiutare
    il superamento di stati di disagio sociale e di malessere che possono indurre ad abbandono scolastico e devianze con l'accoglienza e la disponiblita' all'ascolto
  • Combattere
    il tabagismo e l'alcolismo, e sviluppare attività di prevenzione dell'uso di sostanze stupefacenti, dell' AIDS e di altre malattie di rilevanza sociale;
  • Favorire
    scambi culturali con istituzioni scolastiche in Italia e all' Estero in modo da abituare gli allievi al convivere con culture e modi di vivere diversi
  • Istituire
    borse di studio per favorire l'accesso all'istruzione e alla formazione di alunni meno abbienti, riducendo nel contempo l'abbandono scolastico
  • Organizzare
    convegni e ricerche sulle metodologie didattiche più innovative, anche con partecipazione a convegni, corsi di aggiornamento ed altre iniziative che abbiano positiva ricaduta sull' attività educativa e formativa della scuola
  • Collaborare
    con le famiglie che sono i primi educatori dei figli, ponendo tutte le condizioni atte a favorire la collaborazione con le componenti scolastiche, con il fine di una crescita serena degli alunni.